Non avrà il cognome della madre

Questo sito ha lo scopo di promuovere una nuova normativa in tema di trasmissione del cognome ai figli che consenta ai genitori di scegliere liberamente se trasmettere il cognome paterno piuttosto che quello materno, o il doppio cognome. Questo è quanto proponiamo alle donne e agli uomini che vogliano contribuire al superamento del patriarcato.

 
lunedì 26 giugno 2017
  |  Login
Sentenze * Codice civile art. 262 Cognome del figlio
CC BY-SA

Cc-by new white.svg Cc-sa.svg
Tutti contenuti di questo sito sono forniti con licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia
quindi possono essere liberamente copiati e ripubblicati citando la fonte

http://vathek-ebook.blogspot.it/2014/02/scarica-gratis-lebook.html

Stampa  
Contribuisci con 5 €!

Puoi fare una donazione per questo sito acquistando in edicola o tabaccheria una ricarica telefonica wind da 5€ e inviando i 16 numeri della ricarica dal modulo per inviare richieste e comunicazioni che trovi in questa pagina

Il tuo contributo sarà registrato in questa pagina dove si possono vedere tutte le donazioni effettuate.

Cerchi altre informazioni?

Puoi contattarci per chiedere informazioni, dopo avere letto la pagina delle risposte alle domande più comuni, oppure per inviarci segnalazioni, comunicazioni, commenti di carattere privato.

 

Stampa  
Informativa cookie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito, scorrendo le pagine o cliccando qualunque elemento del sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. I cookie vengono utilizzati per vari scopi, ad esempio, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi.

 

Stampa  
Codice civile art. 262 Cognome del figlio

Art. 262
Il figlio naturale assume il cognome del genitore che per primo lo ha riconosciuto. Se il riconoscimento è stato effettuato contemporaneamente da entrambi i genitori il figlio naturale assume il cognome del padre.Cognome del figlio

Se la filiazione nei confronti del padre è stata accertata o riconosciuta successivamente al riconoscimento da parte della madre, il figlio naturale può assumere il cognome del padre aggiungendolo o sostituendolo a quello della madre. Nel caso di minore età del figlio, il giudice decide circa l'assunzione del cognome del padre.

Stampa  
Per inviare richieste potete usare questo form




Invia